Insegnante di Salsa Sosa Style, Musical - Corso Coreografico, Salsanamà - improvvisazione

La Storia di Fernando Sosa

Ballerini Sosa Academy - Fernando Sosa

Nasce a Montevideo, in Uruguay, il 19 maggio 1977. Durante la giovinezza si dedica con passione a diverse attività sportive, in particolare al calcio, ottenendo ottimi risultati. È trasferendosi in Italia, nel 1993, che conosce il grande maestro cubano ALBERTO VALDES, grazie al quale si approccia al mondo del ballo. Salsa, Hip Hop, Funky, Afro e altre discipline entrano a far parte del bagaglio di Fernando, che intraprende così il suo percorso di apprendimento, partecipando inoltre a importanti viaggi studio intensivi a Cuba.

Presto entra a far parte della prestigiosa compagnia di balli caraibici “Otra Idea”, esibendosi in Italia e all’estero in numerosi show e spettacoli a fianco di grandi ballerini. Nel 2000 l’ambizione di Fernando e la voglia di crescere ulteriormente lo portano a intraprendere anche la strada della coreografia. E, volendo creare qualcosa di proprio fonda, insieme a RAFAEL GONZALEZ, la compagnia di ballo che ben presto diventa una delle più famose del panorama del ballo caraibico mondiale: la TROPICAL GEM DANCE COMPANY. In questi 18 anni di carriera la compagnia si è esibita in tutto il mondo, partecipando ai più importanti festival, congressi ed eventi.

Tra i numerosi successi di Sosa, si ricordano quelli ottenuti alla competizione mondiale di SalsaOpen: nel 2001 conquista il terzo posto a Puertorico e tre anni dopo si aggiudica il primo posto a Milano, affiancato dalla compagna di ballo Alyra Lennox. La sua carriera artistica prende letteralmente il volo quando, nel 2006, coreografa e balla nel video della canzone "Amor Imposible" di Milton Morales.

Nel 2007, insieme a Marco Berretta (Flamboyan Dancers), produce e coreografa il primo musical latino-americano ballato, recitato e cantato dal vivo: "Fantàsia". Nello stesso anno, si esibisce con una formazione ridotta dei Tropical Gem alla trasmissione televisiva “Talent1”: e qui si aggiudica il premio per le migliori coreografie nell'ambito della danza latino-americana. Due anni dopo, grazie alla collaborazione artistica con l'amico, nonché maestro e pianista, Massimo Scalici incide il primo successo discografico dal titolo "Simplemente Fernando", del quale è autore dei testi e cantante-interprete. Anche in televisione Fernando Sosa è in grado di affermare il suo talento. Nel 2004 partecipa al reality show "Grande Fratello", esibendosi in diretta nella coreografia "Astro Salsa".

Nello stesso anno, si esibisce a fianco degli Aventura in alcune trasmissioni televisive, tra cui "CD Live", "Top of the Pops", "Festival di Sanremo" e "Festivalbar". Nel 2007 e nel 2008 balla in alcune puntate del programma "Le Iene" e "La sai l'ultima?”. L’ambizione e il talento di Fernando non hanno freno. Nel 2008 intraprende la carriera accademica, fondando insieme al socio TIito Petronio la scuola di ballo “SOSA ACADEMY DANCE SCHOOL” che ad oggi, offre agli allievi e ballerini l’opportunità di formarsi nel ballo caraibico e in molte altre discipline della danza.

Fernando ha fatto del suo modo di danzare un vero e proprio stile di ballo, riconosciuto oggi in tutto il mondo come “Sosa Style”: uno stile di Salsa nuovo improntato sulla fusione di varie tecniche ispirate in particolare all’Hip Hop e all'Afro. Forza, precisione e velocità nell’esecuzione di passi e movimenti caratterizzano questo stile innovativo e inconfondibile.

Dopo aver realizzato più di settanta coreografie e tre produzioni teatrali e collaborato con i massimi esponenti del mondo caraibico, Fernando Sosa nel 2015 scrive il soggetto e la sceneggiatura del film THE LATIN DREAM. Tre volte vincitore della competizione mondiale “Ultimate Latin Dance Championship” di Las Vegas, a cui ha partecipato con tutto il suo gruppo nella categoria “Mega Crew” (16 elementi).

Ad oggi, nell’ambiente internazionale salsero Fernando Sosa è considerato da pubblico e colleghi fonte di grande ispirazione e un ballerino dal quale non smettere mai di prendere esempio.